Vendere Libri Usati su Amazon: 8 consigli per il 2024

Contenuti

State pensando di vendere libri su Amazon? Questa è una grande idea per avere successo nel 2024! Con milioni di potenziali clienti e una piattaforma di vendita facile da usare, Amazon offre un’opportunità eccitante e redditizia per creare la propria attività libraria.

In questo articolo vi mostreremo otto passi da seguire per massimizzare il vostro successo come venditori di libri su Amazon. Dalla scelta dei libri giusti all’ottimizzazione delle pagine dei prodotti, condividiamo consigli e trucchi preziosi che vi aiuteranno ad aumentare le vendite.

Preparatevi a portare la vostra attività di vendita di libri su Amazon a un livello superiore e a iniziare con successo il 2024! Questi sono i contenuti di questo articolo:

  1. 4 motivi per vendere libri su Amazon
  2. Trova i libri adatti in vendita su Amazon
  3. Passo dopo passo: vendere libri su Amazon
  4. Conclusione – Vendere libri su Amazon
  5. FAQ – Domande frequenti

4 motivi per vendere libri su Amazon

Alcuni vogliono offrire libri usati su Amazon, altri puntano a un reddito aggiuntivo o addirittura intendono avviare un’attività professionale su Amazon. Indipendentemente dal vostro obiettivo, ci sono quattro motivi convincenti per cui vendere libri su Amazon può essere una decisione intelligente.

Motivo 1: Guadagnare denaro con i vecchi libri

Il motivo più semplice è che è possibile guadagnare vendendo libri usati e persino vecchi su Amazon. Per esempio, Dave Hamrick di Jungle Scout ha dichiarato che vendendo libri usati su Amazon ha costruito un’attività che genera migliaia di dollari al mese.

Questo può anche essere un buon modo per raccogliere capitale per futuri investimenti come venditore Amazon, come ad esempio per entrare in Amazon FBA. Tuttavia, il potenziale di vendita non deve essere esagerato all’inizio: questo approccio è più adatto per costruire un reddito secondario aggiuntivo.

Motivo 2: Elevata domanda di libri

Anche in tempi di eBook e media digitali, la domanda di libri stampati rimane forte. Questa domanda si riflette anche nelle cifre: si prevede che le vendite nel mercato dei libri, dei film, della musica e dei giochi saliranno a ben 177,10 miliardi di euro nel 2024.

Ancora più impressionante è la previsione per il 2027, che prevede un volume di mercato di 220,70 miliardi di euro. Ciò corrisponde a una crescita annuale delle vendite prevista del 6,49% (2023-2027). I dati mostrano chiaramente che i libri costituiscono ancora una parte significativa del mercato dell’intrattenimento e offrono un’opportunità redditizia per i venditori su Amazon.

Motivo 3: Amazon – Il mercato ideale

Amazon è il più grande mercato online del mondo. In Germania, il 59% dei giovani tra i 16 e i 36 anni cerca i prodotti su Amazon prima di visitare altri siti di e-commerce. Alcuni potrebbero pensare che eBay sia più redditizio, ma questa tesi non è necessariamente supportata.

Se volete vendere online, non c’è praticamente modo di evitare Amazon. Potete leggere il nostro articolo sulla vendita su Amazon vs. eBay per farvi un’idea.

Motivo 4: Amazon vi semplifica la vita

Esistono tre modi per vendere i propri prodotti su Amazon:

  • Handling by you(FBM): voi elencate il vostro prodotto su Amazon, lo imballate e lo spedite ai vostri clienti.
  • FBA: voi elencate i vostri prodotti su Amazon, ma Amazon li immagazzina, li confeziona e li spedisce ai vostri clienti.
  • Venditori Amazon (AMZ): Vendete il vostro inventario direttamente ad Amazon, quindi siete un fornitore di Amazon, per così dire.

Soprattutto per i nuovi venditori, Amazon FBA è un’opzione interessante perché consente loro di concentrarsi principalmente sulla commercializzazione dei prodotti. Per cominciare, dovreste valutare quale sia l’opzione migliore per voi.

Al più tardi quando la vostra attività su Amazon decolla, vi consigliamo di passare all’FBA perché offre molti vantaggi. Potete trovare maggiori dettagli sui diversi metodi di elaborazione nel nostro articolo“Amazon FBA vs FBM“.

Trova i libri adatti in vendita su Amazon

Quando acquistate i vostri libri in vendita su Amazon, dovete considerare alcuni aspetti. Dopo tutto, volete vendere questi libri con profitto. Non è quindi una buona idea acquistare libri su piattaforme online come alibaba o AliExpress.

Due cose sono importanti quando si cercano libri da vendere su Amazon: in primo luogo, il Best Seller Rank (BSR) e in secondo luogo, il profitto netto dopo aver dedotto tutti i costi e le commissioni.

Il BSR indica la velocità di vendita di un prodotto su Amazon. Più alto è il BSR di un prodotto, più lentamente si vende. Quindi questo numero non dovrebbe superare i 100.000.

Non è necessario uno strumento specifico per trovare il BSR. È possibile vedere il BSR nella pagina di ogni prodotto Amazon. Il codice è riportato nelle informazioni sul prodotto.

Il profitto netto, dopo la deduzione di tutti i costi e le tasse, deve essere di almeno 2 euro per i libri. 3 euro è meglio.

È possibile calcolare il profitto netto con il Calcolatore di redditività di Helium 10. Ecco un’immagine della schermata:

Calcolatrice Elio 10

È possibile registrarsi gratuitamente qui.

È davvero importante che ogni libro soddisfi questi due criteri. Di seguito analizzeremo i metodi per trovare questi libri.

Metodo #1: Ricerca di libri offline

La ricerca di libri offline è un metodo molto diffuso. Cercate i luoghi in cui i libri sono fortemente scontati. I prezzi dovrebbero essere compresi tra 1€ e 2€ per libro. Tali luoghi sono, ad esempio:

  • Librerie (spesso offrono anche titoli di libri fortemente scontati)
  • Mercatini dell’usato (qui bisogna fare attenzione alla qualità)
  • Biblioteche

Un buon metodo è quello di chiedere alle librerie se ci sono promozioni speciali, fiere, ecc. Queste persone conoscono molto bene l’argomento. Una volta individuati alcuni posti validi, è necessario trovare i libri che soddisfano i criteri di cui sopra:

  • BSR inferiore a 100.000
  • Utile netto superiore a 2€

La ricerca di libri offline può essere persino divertente. Vedrete che ci sono molti libri su molti argomenti interessanti.

Metodo n. 2: Vendita all’ingrosso

Questo è un altro modo per trovare libri in vendita su Amazon. Invece di cercare i singoli libri, si acquistano molti libri in un’unica soluzione. Naturalmente, con questa opzione non avete il controllo completo, ma potete acquistare i libri a un prezzo molto più basso e applicare prezzi più alti quando li vendete. Ecco i luoghi in cui è possibile acquistare molti libri in una volta sola:

  • Mercati delle pulci
  • Chiusura delle librerie
  • Vendite immobiliari

In questi eventi si può sempre trovare dell’ottima merce a poco prezzo. Dave Hemrick di Jungle Scout riferisce di essere riuscito ad acquistare libri in questo modo al prezzo di 0,25 dollari. Tuttavia, Dave si è ritrovato con alcuni libri in sospeso con questo metodo, quindi ha finito per pagare 1 dollaro in più per ogni libro.

Metodo #3: Arbitraggio online

L’arbitraggio online si basa sullo stesso principio dell’arbitraggio al dettaglio, ma presenta un’importante differenza. Non si acquistano libri offline, ma in un negozio online o su altri mercati online come eBay. Ecco alcuni esempi di tali mercati:

  • eBay
  • Fairmondo.de
  • Hood.de
  • Momox.com
  • Booklooker.com

Passo dopo passo: vendere libri su Amazon

Fase 1: Scelta del metodo di approvvigionamento

La prima cosa da fare è decidere il metodo di approvvigionamento.

  • Siete creativi e vi piace il brivido? Allora il metodo offline è la scelta giusta.
  • Siete un uomo d’affari tenace? Allora la scelta giusta è la vendita all’ingrosso.
  • Non le piace uscire per fare affari? Allora provate l’arbitraggio online.

Fase 2: Acquisto dei libri

Se scegliete il metodo offline, controllate le biblioteche o le librerie. Potete anche parlare con il personale per sapere se ci sono altri posti dove potete acquistare libri.

Se decidete di andare all’ingrosso, parlerei anche con il personale di una biblioteca o di una libreria. Naturalmente, potete anche cercare su Facebook o Google i luoghi in cui è possibile acquistare libri all’ingrosso. Se volete acquistare libri online, date un’occhiata a questi marketplace:

  • eBay.it
  • Fairmondo.de
  • Hood.de
  • Momox.com
  • Booklooker.com

Fase 3: Creare un account Amazon Seller

Per vendere su Amazon, è necessario creare un account di venditore. Ho già scritto qui un articolo molto dettagliato sulla creazione di un account Amazon Seller. Soprattutto, è importante scegliere il tipo giusto. Ne esistono due tipi diversi:

  • Account venditore individuale
  • Account venditore professionale

L’Account venditore individuale ha un costo di 1 euro per vendita, mentre l’Account venditore professionale costa 39 euro al mese e non ha un costo di 1 euro per vendita. Se vendete più di 40 prodotti al mese, l’Account Venditore Professionale è conveniente.

Ecco come procedere:

1. andare su Amazon.

In alto a destra, accanto alla casella di ricerca, è possibile effettuare il login. Se non avete un account Amazon regolare, createlo.

Accesso ad Amazon

Una volta effettuato l’accesso, il vostro nome apparirà nel campo accanto alla voce di ricerca (vedi immagine sopra). Fare nuovamente clic su questo campo per accedere alla dashboard.

Scorrere verso il basso e fare clic sull’opzione “Il tuo account di venditore”.

Account venditore Amazon

Verrete reindirizzati alla seguente pagina. Fare clic su “Vendi ora”.

Schermata 2019 11 17 alle 09.11.49

Dopodiché è possibile creare il proprio account di venditore. Ora dovete anche decidere se volete avere un account di venditore individuale o professionale.

Se potete permettervelo, vi consiglio di creare subito un account professionale. In caso contrario, passate a uno di essi non appena potete permettervelo.

Fase 4: Analisi dei costi e dei profitti

Se non volete solo vendere alcuni dei vostri vecchi libri, ma avete l’obiettivo di ottenere un vero e proprio profitto, è molto probabile che perdiate il conto dei libri che avete acquistato.

Probabilmente non sarete in grado di ricordare quanto denaro avete speso per ogni libro e quindi non saprete quali libri sono redditizi e quali sono in rosso. Esistono molti strumenti per analizzare i costi e i profitti della vostra attività su Amazon. Ecco i migliori:

Elio 10 Profitti

Helium 10 Profits analizza tutti i dati, sia positivi che negativi. Con Helium 10 Profits potete ottenere il massimo profitto dalla vostra attività su Amazon.

Prezzo: 39 dollari al mese con il piano Starter.

Jungle Scout – Analisi delle vendite

Jungle Scout Sales Analytics tiene traccia di tutti i dati di vendita in modo da potersi concentrare su strategie redditizie e di risparmio.

Prezzo: Non disponibile singolarmente, 49 dollari al mese nel pacchetto Jungle Scout.

Fase 5: pubblicizzare i libri su Amazon

A tal fine, inserire l’ISBN del libro nella barra di ricerca di Amazon e cliccare su “Metti in vendita un libro”.

Come vendere libri su Amazon

Sarete guidati attraverso una semplice procedura in cui dovrete fornire alcune informazioni sul vostro libro. È inoltre necessario fornire informazioni sulle condizioni del libro. Esistono cinque stati possibili, illustrati di seguito:

Vendere libri su Amazon

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Fase 6: Utilizzare Amazon FBA per vendere i libri

Se non volete spedire i vostri libri da soli, dovete utilizzare Amazon FBA. In questo caso, è necessario inviare l’inventario al magazzino Amazon più vicino. Per saperne di più, consultate il nostro articolo Vendere su Amazon per principianti.

Fase 7: analizzare i costi e i profitti

Una volta che i vostri libri hanno raggiunto il magazzino di Amazon, e a condizione che abbiate valutato correttamente i vostri libri e selezionato libri con un basso Best Seller Rank, i vostri libri dovrebbero essere venduti. A partire dalla prima vendita, dovreste monitorare i vostri profitti con Jungle Scout Sales Analytics o Helium 10 Profits.

Fase 8: curare le recensioni

Con i libri, il servizio clienti è un po’ più semplice che con i normali prodotti. Dato che non ha scritto lei i libri, non deve preoccuparsi delle recensioni.

Tuttavia, è necessario prestare attenzione alle recensioni di Amazon sulla qualità dei libri. Dovete indicare correttamente la condizione di un libro. Se dichiarate una condizione migliore di quella reale, probabilmente otterrete recensioni negative.

Conclusione

In sintesi, questo articolo fornisce una serie di spunti che si riveleranno particolarmente utili per gli aspiranti venditori di libri su Amazon. Amazon si è dimostrata un’ottima piattaforma per la vendita di libri, a patto che si scelgano i libri giusti con un Best Seller Rank inferiore a 100.000. Per essere redditizio, è fondamentale che il profitto per libro sia di almeno 2 euro dopo aver dedotto tutti i costi.

Esistono diverse opzioni per l’acquisto di libri, sia offline in librerie, mercati delle pulci o altri luoghi, sia online su piattaforme come eBay.de, momox.de o booklooker.de. L’importante è acquistare i libri a un prezzo ragionevole per garantire un margine di profitto ragionevole.

Quando si espongono i libri, è fondamentale indicarne la corretta condizione per evitare recensioni negative. Tuttavia, è importante notare che fatturati estremamente elevati derivanti dalla vendita di libri spesso richiedono uno sforzo a lungo termine e non si ottengono da un giorno all’altro. La pazienza e una strategia ben studiata sono quindi essenziali per avere successo nella vendita di libri su Amazon. Questi approfondimenti forniscono indicazioni e linee guida chiare per massimizzare il successo di chi vende libri su Amazon.

FAQ – Domande frequenti

Donare libri

Uno dei modi più semplici per sbarazzarsi di vecchi libri è donarli. Per questo esistono organizzazioni come Oxfam. Oxfam ha oltre 50 negozi in tutta la Germania e accetta libri vecchi in buone condizioni. In cambio, si ottiene una fattura che si può dedurre dalle tasse.

Librerie

Un’altra possibilità è quella di vendere i propri libri alle librerie che vendono libri di seconda mano. Non si fa quasi fatica e si guadagna un po’ di soldi. L’aspetto negativo è che la maggior parte delle librerie paga poco anche i grandi libri.

Vendere libri su eBay

Naturalmente, potete anche vendere i vostri libri su eBay. Tuttavia, preferisco vendere i libri su Amazon. Ciò è dovuto principalmente al fatto che la domanda è maggiore su Amazon ed è possibile utilizzare il Best Seller Rank per determinare la velocità di vendita di un libro.

Come la maggior parte dei mercati online, Amazon applica delle tariffe per la vendita sulla piattaforma. Qui troverete una panoramica di tutte le tariffe che dovete pagare se volete vendere libri su Amazon:

Tariffe per l’account Amazon Seller

Dovete pagare le spese per il vostro account Amazon Seller. Ci sono due conti diversi:

  • Account venditore individuale
  • Account venditore professionale

Non è previsto un canone mensile fisso per l’Account venditore individuale. Tuttavia, è necessario pagare una tassa di 1€ per ogni vendita. L’Account Venditore Professionale prevede un canone mensile forfettario di 39 euro, ma non è previsto un canone per vendita.

La scelta del piano dipende dal numero di libri che si desidera vendere su Amazon al mese. Con più di 40 libri, l’Account Venditore Professionale vale la pena.

Commissioni di rinvio

Le commissioni di rinvio si applicano quando si vende un prodotto tramite Amazon. Questa tassa è pari al 15% per i libri.

Tassa di chiusura

I prodotti multimediali come libri, DVD, CD e Blue Ray sono soggetti a una tassa di chiusura. Per i libri, questa commissione di chiusura è di 1,01 euro per vendita.

Spese di spedizione

Esistono due modi per vendere su Amazon: Fulfillment by Merchant e Fulfillment by Amazon.

Se scegliete il Fulfillment by Merchant, dovete imballare e spedire i vostri prodotti da soli. Dovrete quindi sostenere tutti i costi di spedizione del vostro prodotto.

Scegliendo Fulfillment by Amazon, Amazon si occupa di tutti questi compiti. Per questo è necessario pagare una commissione di adempimento ad Amazon.

Nella maggior parte dei casi, questo costo di adempimento è inferiore al normale costo di spedizione. Tuttavia, è necessario verificare se Amazon FBA è conveniente o meno per la propria attività.

Sì. Amazon ha un programma chiamato Amazon Trade-In. Permette di scambiare i vecchi libri con crediti Amazon. Lo svantaggio, tuttavia, è che Amazon è molto esigente e non otterrete molto credito per i vostri vecchi libri.

Sono particolarmente adatti i libri con un basso Best Seller Rank (idealmente inferiore a 100.000). Questi libri hanno solitamente una domanda più elevata e sono più facili da vendere.

È possibile acquistare libri offline in librerie, mercati delle pulci o altri negozi locali. In alternativa, è possibile cercare libri online su piattaforme come eBay.de, momox.de o booklooker.de.

Si raccomanda che il profitto per libro, al netto di tutti i costi, sia di almeno 2 euro. Ciò contribuisce a garantire che le vendite siano redditizie.

Per evitare recensioni negative, è importante indicare le corrette condizioni dei libri. Siate onesti e precisi nella descrizione, in modo che i clienti sappiano esattamente cosa aspettarsi.

Condividi questo articolo
Iscriviti alla newsletter
Moritz Bauer
Moritz Bauer

Moritz Bauer ha studiato ingegneria industriale presso l'HTWG di Costanza. All'età di 16 anni ha costruito il suo primo negozio online. Ora insegna alle aziende come costruire il proprio business online.

Altri articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Know-how per i lavoratori autonomi, le start-up e le piccole imprese. Ricevere gli ultimi articoli via e-mail.